ESTEROMETRO ADDIO!

Abolizione dal 2022: cosa cambia?

La Legge di Bilancio 2021 dispone che a partire dal 1° gennaio 2022, non sarà più necessario presentare il cd. “esterometro”

La Legge di Bilancio 2021 dispone che a partire dal 1° gennaio 2022non sarà più necessario presentare il cd. “esterometro” in quanto i dati relativi alle operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, dovranno essere trasmessi telematicamente utilizzando il sistema di Interscambio (SDI) secondo il formato della fattura elettronica.

In particolare, a partire dal 2022, l’Esterometro sarà inviato utilizzando il tracciato della fattura elettronica, entro i termini di emissione della fattura, per le operazioni attive, ed entro il 15 del mese successivo, per le operazioni passive.

In sostanza, l’Esterometro sarà abrogato, e diventerà obbligatorio l’invio allo SDI delle fatture verso soggetti esteri e dei documenti con “tipo documento” TD17, TD18, TD19 per l’assolvimento dell’IVA sulle fatture ricevute dall’estero. 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI!