Benzina e gasolio usato come carburante:
dal 1° ottobre obbligo di utilizzo di E-DAS

Adempimenti e Chiarimenti

L’Agenzia delle Dogane ha pubblicato la circolare n.34/2020 , riguardante l’entrata in vigore dal 1° ottobre 2020 dell’obbligo di utilizzo di e-DAS per ogni singola movimentazione su benzina e gasolio usato come carburantein merito alla quale sono stati forniti dei chiarimenti tramite la circolare n.36 del 23 settembre 2020.

Il DAS Elettronico, o e-DAS, è la versione digitale del Documento di Accompagnamento Semplificato, che oggi viene emesso in formato cartaceo su moduli pre-vidimati con bollatura a secco (come previsto dall’Art. 10, comma 2 del D.M. n. 210/1996 c.d. Testo Unico sulle Accise), per la circolazione di Oli minerali e gli altri prodotti assoggettati.

 Come evidenziato dall’Agenzia delle Dogane con la circolare n. 36 del 23 settembre 2020, che ha fornito una serie di chiarimenti sull’utilizzo del Documento di Accompagnamento Semplificato Elettronico che entrerà in vigore dal 1° ottobre 2020l’e-DAS trova attualmente applicazione limitatamente alla benzina ed al gasolio usati come carburante, assoggettati all’aliquota di accisa ordinaria e contiene dati ulteriori rispetto a quelli che erano prescritti per il DAS cartaceo.

Per la circolazione degli altri prodotti energetici, diversi dalla benzina e dal gasolio usati come carburante, continua a trovare impiego il DAS cartaceo.

A seguito dell’entrata in vigore della digitalizzazione del Documento di Accompagnamento Semplificati, i DAS dovranno essere inviati in modalità elettronica, tramite apposita interfaccia con la Dogana.

Gli e-DAS emessi avranno piena rilevanza giuridica ai fini della disciplina dell’accisa.

Il Team Digital Technologies è a tua completa disposizione, contattaci per ulteriori chiarimenti e scopri le nostre soluzioni!

Scopri come possiamo realizzare con te il cambiamento